menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce, violenza e bastonate in testa, stalker finisce in manette

Un 28enne di Chioggia è finito ai domiciliari dopo anni di persecuzione nei confronti della ex. Le ultime aggressioni in un bar e in spiaggia

Un incubo che durava da anni. Tanto che già il suo stalker (ed ex marito) era stato arrestato nel 2011. Violenze, minacce, una volta anche una bastonata in testa. Una donna sulla trentina di Chioggia ora forse può camminare per strada tranquilla, anche se il timore di aggressioni rimarrà ancora a lungo. Il suo ex è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Chioggia e ora si trova ai domiciliari nella sua abitazione.

Niente più appostamenti sotto casa giorno e notte, niente più pedinamenti. Soprattutto niente più schiaffi, spinte, prepotenze. L'uomo era tornato alla carica a maggio, costringendo il gip del Tribunale di Venezia a emettere nei confronti del 28enne un ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima. Ma nemmeno questo paletto era servito per porre un freno all'importunatore, ormai sempre più fuori controllo.

Ai primi di luglio uno degli ultimi blitz. La donna si trovava seduta al tavolino esterno di un bar quando, a un certo punto, si è materializzato l'ex marito, che ha iniziato a schiaffeggiarla. Mentre menava le mani sono partite anche minacce di morte di fronte ai presenti. Non contento (ma gli appostamenti e i pedinamenti continuavano) nei giorni scorsi la scena si sposta a Sottomarina. Vicino a uno stabilimento balneare. A un certo punto la malcapitata è stata avvicinata alle spalle dall'ex, è stata presa per un braccio e per l'ennesima volta è stata colpita con uno schiaffo in faccia. La misura era colma. La donna quindi si è rivolta ai carabinieri della locale compagnia, che hanno inviato una relazione al pubblico ministero, il quale ha richiesto l'arresto dello stalker. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento