menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ritrova il suo stalker in discoteca: scappa all'esterno, 59enne finisce in manette

E' successo nella notte tra sabato e domenica in un locale notturno di Fossalta di Portogruaro. L'uomo aveva ricevuto una diffida a dicembre 2015: tra i due mai una relazione

Un incubo che durava da diversi anni, nonostante tra i 2 non ci fosse stato alcun tipo di frequentazione. Lui si era invaghito di lei al punto da seguirla ovunque e non accettare il fatto che una donna di 42 anni del Portogruarese avesse una propria vita. Fino alla notte tra sabato e domenica, quando il 59enne è finito in arresto in una discoteca di Fossalta di Portogruaro.

La sventurata negli anni veniva pedinata ovunque: non poteva entrare in un locale che a poca distanza si trovava il suo persecutore, a ogni occasione lui la fermava, tanto più che si appostava davanti alla casa della donna. Ogni scusa era buona: insisteva a chiedere appuntamenti e incontri, subissando di domande anche i conoscenti della 42enne per carpire informazioni sulle sue abitudini e frequentazioni. Una vicenda che ha indotto la 42enne a chedere aiuto alle forze dell'ordine già a dicembre 2015: il questore aveva disposto la diffida nei confronti dello stalker, un 59enne.

L'uomo per un certo periodo sembrava avesse accettato le prescrizioni, almeno fino alla notte tra sabato e domenica: i due si sono incontrati all'interno di una nota discoteca di Fossalta di Portogruaro. Secondo l'accusa, il 59enne avrebbe ricominciato come niente fosse con i suoi comportamenti persecutori. Avrebbe seguito ovunque la 42enne, bloccandola più volte ed esigendo che lei restasse in sue compagnia. La donna, sentendosi in pericolo, sarebbe scappata all'esterno del locale, dove era presente una pattuglia dei carabinieir. A quel punto sono scattate le manette per il malintenzionato, che lunedì comparirà davanti al giudice per la direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento