menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furioso picchia la ex e il nuovo compagno: "Attenti, ho la pistola"

L'aggressione in un'abitazione di via Rubens a Zelarino. Mercoledì il fidanzato si prende due pugni, la ragazza trascinata in strada e pestata

Furioso li minaccia e li picchia. Di più, avrebbe dichiarato loro di essere armato e di stare attenti. Una furia incontrollabile che è scoppiata mercoledì sera verso le 20 in via Rubens a Zelarino, nell'abitazione di una 26enne che di punto in bianco ha ricevuto la visita del suo e fidanzato, il quale non deve essere stato molto contento di trovare in casa il nuovo compagno di lei, rappresentante delle forze dell'ordine.

A quel punto l'uomo ha perso il controllo. Aveva parcheggiato la sua Alfa Romeo poco distante, come in passato aveva fatto per chissà quante volte. Poi era riuscito a raggiungere il pianerottolo dell'appartamento della giovane, facendo intendere le proprie intenzioni bellicose. Subito sono partiti due pugni che hanno colpito al volto il nuovo fidanzato della 26enne, che poi è stata strattonata e trascinata all'esterno. Fino in strada.

A quel punto sono state botte anche per lei: pugni, sberle e colpi proibiti. Sul posto è subito intervenuta una Volante della questura, ma le ricerche non hanno dato alcun esito. Il malintenzionato è fuggito con la sua Alfa Romeo di colore nero, destando non poco allarme visto che aveva affermato di avere con sé una pistola. Spetterà agli sventurati decidere se sporgere denuncia e se nel caso raggiungere il pronto soccorso per farsi refertare i traumi subiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento