rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Quarto d'Altino

Quarto d'Altino, muore la "nonnina" più vecchia d'Italia con i suoi 113 anni

Stella Nardari era nata il 23 dicembre del 1898, quando era presidente del Consiglio Giovanni Giolitti. Durante l'ultimo compleanno aveva detto ironica: "Dio si è dimenticato di me"

Stella Nardari, che con i suoi 113 era la nonnina più vecchia d'Italia, è morta oggi nella casa di riposo di Cà di Fiori a Quarto d'Altino, nel veneziano. La donna era nata nel trevigiano, a Roncade, il 23 dicembre 1898 quando l'Italia aveva come presidente del Consiglio Giovanni Giolitti, la radio non era ancora stata scoperta e Oscar Wilde scriveva ancora.

 

Aveva compiuto 113 anni il 23 dicembre scorso, e attorno a lei si era stretti i figli (ne ha avuti cinque) e uno stuolo di nipoti e pronipoti. In casa di riposo - che ha dato notizia del decesso - era entrata a 90 anni. "Il Signore si è dimenticato di me e mi ha lasciato qui" aveva detto ironica in occasione del compleanno. "Con nonna Stella scompare un pezzo di storia di Quarto d'Altino - ha dichiarato l'amministrazione comunale - la sua determinazione e la sua riservatezza lasceranno un ricordo indelebile in coloro che l'hanno conosciuta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto d'Altino, muore la "nonnina" più vecchia d'Italia con i suoi 113 anni

VeneziaToday è in caricamento