menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Federico si troverebbe fuori provincia, sospese le sue ricerche nel Veneziano

Il 38enne si è allontanato dal centro di salute mentale di Portogruaro venerdì scoorso. Poi la denuncia di scomparsa dei patenti. Non sarebbe la prima volta che fa perdere le sue tracce

Sono state sospese le ricerche di Federico Nardo, il 38enne originario di Caorle che si è allontanato nei giorni scorsi dal centro di salute mentale di Portogruaro, dove era seguito. Lo stop nel momento in cui il suo cellulare avrebbe agganciato una cella fuori provincia, a denotare un possibile allontanamento volontario. Del resto non sarebbe la prima volta che il caorlotto avrebbe deciso di allontanarsi, senza dare notizie di sé.

Gli accertamenti quindi ora proseguono fuori provincia, dopo che i parenti avevano presentato denuncia di scomparsa alle forze dell'ordine sabato scorso. Al momento della scomparsa Nardo indossava un gilet mimetico, un paio di jeans e scarpe bianche. Il piano di ricerche è stato predisposto e coordinato dalla Prefettura di Venezia, come previsto dal protocollo in questu casi. A Caorle lunedì pomeriggio era intervenuta anche l'unità di comando locale dei vigili del fuoco, per gestire la macchina delle ricerche dalla sede del distaccamento della località balneare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento