menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata nella notte in una tabaccheria di Fiesso, in manette tre giovani

L.M, 31enne, M.I.C., 25enne, e L.A.M, 19enne, di origine romena, sono stati arrestati per furto aggravato ai danni dell'esercizio "Mirco Sport&Games" in via Riviera del Brenta

Hanno preso un tombino in ghisa e l'hanno scaraventato sulla porta d'ingresso della tabaccheria "Mirco Sport&Games", sfondandola. Una volta dentro l'esercizio di via Riviera del Brenta 175 a Fiesso d'Artico, tre ladri si sono impossessati della macchina cambiamonete e di tutto il denaro che hanno trovato all'interno dei cassetti del negozio.

 

Il loro colpo, però, è rimasto impunito per poco tempo. I carabinieri sono accorsi immediatamente sul luogo della spaccata, mettendosi alla ricerca dei malviventi per le vie limitrofe. I tre sono stati rintracciati in via della Giustizia, a borso di una Bmw 318 con targa tedesca. A bordo avevano ancora la refurtiva e molti attrezzi da scasso. Per L.M, 31enne, M.I.C., 25enne, e L.A.M, 19enne, tutti di origine romana e ben conosciuti dalle forze dell'ordine, è scatavto l'arresto per furto aggravato in concorso. La refurtiva è stata restituita al gestore della tabaccheria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento