Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Santa Maria di Sala

Tre giorni alla tappa veneziana del Giro d'Italia: strade chiuse e deviazioni

Il provvedimento del prefetto di Venezia prevede la sospensione della circolazione a partire da 2 ore prima il passaggio della carovana rosa sul percorso di gara

Giovedì la carovana del Giro d'Italia transiterà in provincia di Venezia, attraversando i territori dei comuni di Scorzè e Noale, con arrivo di tappa a Santa Maria di Sala. Proprio in previsione di un evento che mobiliterà migliaia di persone, prefetto, forze dell'ordine, vigili del fuoco, 118, comuni interessati e personale di Veneto Strade hanno predisposto i dispositivi di vigilanza e sicurezza della viabilità e della circolazione, da attivare lungo le strade percorse dai ciclisti in gara.

LA TAPPA IN DIRETTA

ACTV: LE MODIFICHE AL TRASPORTO EXTRAURBANO

Sospensione della circolazione

Allo scopo è stato adottato il provvedimento prefettizio di sospensione temporanea della circolazione, con efficacia a partire dalle 2 ore antecedenti il passaggio dei ciclisti lungo le strade interessate, limitatamente ai tratti ricadenti nel territorio provinciale, e fino al transito dell’ultimo ciclista in gara. Al contempo, è stato predisposto da Veneto Strade un Piano di deviazione del traffico con indicazione dei percorsi alternativi lungo le varie direttrici stradali. Lo scopo, naturalmente, è quello di contenere i disagi causati dalla sospensioone della circolazione lungo il percorso di tappa.

Gli sbarramenti

Gli sbarramenti principali nel Veneziano saranno 3: a Scorzè Ovest, all'intersezione tra la Castellana e la Crosarona,  a Scorzè Est, all'incrocio tra la Castellana e la Variante alla S245, e a Caselle, all'intersezione tra la Noalese e via Caltana.

Schermata 2019-05-27 alle 14.58.22-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giorni alla tappa veneziana del Giro d'Italia: strade chiuse e deviazioni

VeneziaToday è in caricamento