rotate-mobile
Cronaca

Stretta dei controlli a Venezia: clienti al bar alle 21 e giovani in giro dopo il coprifuoco

Negli ultimi giorni i carabinieri di Venezia hanno sanzionato 10 persone che non rispettavano le normative per il contenimento del contagio da covid

Un bar aperto alle 21 con clienti intenti a bere alcolici e 7 giovani in tutto, fermati ben oltre l'orario di coprifuoco, in giro a Cannaregio e sull'isola di Burano senza che ne avessero validi motivi. È questo il risultato dei controlli messi in atto dai carabinieri di Venezia per verificare il rispetto delle norme anti covid nel territorio.

Controlli anti covid a Venezia

In tutto, negli ultimi giorni, sono 10 le persone sanzionate dai militari dell'Arma della città storica poiché sorpresi ad infrangere le norme imposte per il contenimento del contagio. I controlli delle forze dell'ordine proseguiranno anche nel corso del weekend per evitare assembramenti e che si vengano a creare situazioni come quelle registrate nel corso dell'ultimo fine settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta dei controlli a Venezia: clienti al bar alle 21 e giovani in giro dopo il coprifuoco

VeneziaToday è in caricamento