Universitario di Ca' Foscari trovato morto in casa ad Amsterdam

Il giovane, 24 anni, originario del Bresciano, si trovava in Erasmus in Olanda. In laguna frequentava la scena dei centri sociali

L'hanno trovato senza vita nell'appartamento in cui stava trascorrendo il proprio periodo di Erasmus in Olanda, dove era arrivato da circa sei mesi. Un viaggio da cui un 24enne frequentante l'università di Ca' Foscari a Venezia appassionato di antropologia non farà più ritorno purtroppo. Il giovane è morto in un'abitazione della periferia di Amsterdam, dove aveva trovato alloggio per il periodo di studio all'estero. Il giovane, benvoluto da tutti per il suo carattere sempre sorridente e aperto agli altri, è sempre stato un giramondo. Aveva passato un periodo in Australia, dopodiché, dopo aver dato gli esami a gennaio, è ripartito quasi subito alla volta dei Paesi Bassi.

Quando si trovava in laguna il ragazzo sposava spesso e volentieri le iniziative della scena dei centri sociali veneziani, essendo conosciuto per il proprio altruismo e per la voglia di spendersi per le cause dei più deboli. Sono in corso gli accertamenti del caso da parte delle autorità olandesi, per far luce sui motivi del decesso. L'universitario era residente nella provincia di Brescia, dalle parti di Desenzano: sui social network diversi messaggi addolorati per una notizia che ha sconvolto gli amici che hanno condiviso con lui gli anni della giovinezza e di studio.

In Olanda dopo la tragica notizia in questi giorni si trovano anche i familiari del giovane, che non vogliono lasciare nulla di intentato. Vogliono seguire di persona gli accertamenti delle autorità giudiziarie, che per ora non possono escludere alcuna ipotesi. Di sicuro non si sarebbe trattato di una morte violenta: nessun segno di aggressione né tantomeno di forzatura di qualche infisso. Per il resto tutte le ipotesi sono giocoforza aperte: dal gesto estremo al malore fatale. L'allarme sarebbe stato lanciato dai coinquilini del 24enne nei giorni scorsi, quando ormai non c'era più niente da fare. Il giovane era sempre stato un bravo studente: laureatosi in fretta alla Triennale, ora stava continuando in maniera brillante la propria carriera accademica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • L'acqua alta cancella anche la musica, sommersa la biblioteca del Conservatorio Benedetto Marcello

  • Investito da un camion, ciclista muore a Fiesso d'Artico

  • Cocaina fuori dal locale e in casa: coppia in manette a Mirano

  • Giovani investiti da un treno mentre camminano lungo i binari: lui grave

Torna su
VeneziaToday è in caricamento