menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vent'anni di attività nell'ambito dei risarcimenti ai cittadini, Studio 3A diventa Spa

È la prima società di patrocinatori stragiudiziari a farlo. Cambia nome in Valore Spa. Numeri in crescita. "Per combattere contro poteri forti occorrono anche spalle larghe"

Società assicurative, pubbliche amministrazioni, aziende sanitarie, grandi imprese e multinazionali: sono i soggetti con cui Studio 3A, società di patrocinatori stragiudiziali specializzata nella valutazione delle responsabilità in ogni genere di sinistro, si trova a confrontarsi per tutelare i diritti dei cittadini. "Per combattere contro questi poteri forti occorrono anche delle spalle belle larghe - scrive l'azienda in un comunicato - E proprio quest'anno in cui celebriamo i vent'anni di attività abbiamo abbiamo deciso di trasformarci da società a responsabilità limitata in società per azioni, la Valore Spa".

“Una trasformazione che non altera bensì rafforza la struttura aziendale - spiega il presidente Ermes Trovò - che vuole offrire una garanzia in più di solidità alle migliaia di danneggiati che si affidano a Studio 3A e che rispecchia un volume di investimenti sempre più elevato della nostra azienda, non ultimo sotto il profilo informatico e delle nuove tecnologie: ad esempio con la messa a punto della app RisarcimentoFacile.it, con cui ci proponiamo di rivoluzionare le procedure risarcitorie, e non solo. La società dunque diventa la prima realtà di patrocinatori stragiudiziali italiana ad aver acquisito specificità professionali e aziendali tali da poter diventare una Spa".

La conferenza stampa di venerdì è stata anche occasione per tracciare il bilancio di un ventennio di attività. “Vent'anni nei quali Studio 3A è cresciuto e si è sviluppato, in numeri, ma soprattutto in competenze e professionalità, che ci consentono di seguire al meglio qualsiasi tipo di sinistro - spiega il direttore tecnico Andrea Milanesi - Una delle scelte vincenti è stata quella di creare una linea dedicata ai sinistri cosiddetti 'complessi', che per la loro particolare gravità e complessità richiedono tutta una serie di professionalità specifiche".

Oggi l'azienda può contare su oltre cinquanta dipendenti, a cui però vanno aggiunti i centinaia di fiduciari che vengono via via incaricati a seconda delle esigenze richieste dall'iter delle pratiche: medici legali, medici specialisti in ogni disciplina dell'anatomia umana, psicologi (tra i servizi forniti da Studio 3A ai propri assistiti vi è anche il supporto psicologico), ingegneri cinematici per la ricostruzione dei sinistri, periti, eccetera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento