Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Torna anche nel 2013 la “Su e Zo per i ponti” al grido di "Siate Felici"

Il 7 aprile la tradizionale passeggiata non competitiva in centro storico che ogni anno attira migliaia di famiglie. Partenza alle 10 da San Marco

Si torna a correre “Su e Zo per i ponti”, grazie all'ormai tradizionale passeggiata non competitiva che si svolgerà a Venezia domenica 7 aprile. A presentare la 35esima edizione, questa mattina con una conferenza che si è svolta a Ca' Farsetti, c'erano, tra gli altri, l’assessore comunale allo Sport, Andrea Ferrazzi, il delegato allo Sport della Municipalità di Venezia Murano Burano, Massimiliano Smerghetto, il presidente e il coordinatore della “Su e Zo per i ponti”, Gianfranco Rocelli e Gianfranco Mandruzzato.

“Si tratta di una delle prime manifestazioni podistiche del territorio – ha ricordato l'assessore Ferrazzi – che è cresciuta e si è consolidata negli anni, a dimostrazione che essa ha risposto con successo alle esigenze della città. Nel tempo inoltre si sono rafforzati l'organizzazione e l'impegno delle tante persone ed enti che danno il proprio apporto”.

La corsa, che quest'anno si corre all'insegna del motto di don Bosco “Siate Felici”, come hanno ricordato gli organizzatori, è rivolta a tutti, giovani e meno giovani, famiglie, scuole, gruppi: i gruppi potranno iscriversi fino al 2 aprile, mentre i singoli fino al giorno stesso della manifestazione. Sabato 6 aprile ci sarà un preludio con una serata speciale in Piazza San Marco, mentre la passeggiata inizierà domenica mattina alle ore 10 sempre in Piazza San Marco (12 chilometri con 48 ponti). Il percorso per i bambini delle scuole materne ed elementari partirà invece dalla stazione ferroviaria e sarà di 6 chilometri con 26 ponti. L'arrivo per tutti è a San Marco.

Anche per questa edizione l'itinerario della manifestazione passerà per il waterfront portuale di Santa Marta e San Basilio, un passaggio che si rinnova oramai da 5 anni. L’Autorità Portuale di Venezia patrocina l’evento e lo sostiene tramite APV Investimenti che co-organizzerà il “Punto porto”, uno spazio di ristoro allestito accanto a Spazioporto (ex chiesetta di Santa Marta). La Su e Zo per i ponti è un evento inserito nel programma di attività “Porto Aperto”, che mira ad approfondire la conoscenza reciproca tra il porto e la città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna anche nel 2013 la “Su e Zo per i ponti” al grido di "Siate Felici"

VeneziaToday è in caricamento