menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia durante l'immersione subacquea nell'Evdokia. Muore un 56enne, soccorsi inutili

L'episodio domenica durante una gita di gruppo in mare, al largo della costa di Chioggia. Ha perso la vita Mauro Baldina, di Piove di Sacco. Era già successo 2 anni fa nello stesso punto

Muore mentre pratica sub. L'episodio domenica durante un’attività di immersione ricreativa organizzata da un gruppo di 11 subacquei in corrispondenza del relitto dell'Evdokia, a 6,5 miglia a sud est dal porto di Chioggia. Un punto in cui si era già consumata una tragedia simile due anni fa, quando perse la vita il vicentino Giovanni Pretto. Domenica la stessa sorte è toccata a Mauro Baldina, 56enne residente a Piove di Sacco (Padova).

I soccorsi

A un certo punto uno dei suoi compagni si è accorto che aveva perso coscienza e si è precipitato in soccorso, portandolo in superficie. E' stata subito allertata la sala operativa della Capitaneria di porto di Chioggia, che ha inviato sul posto una motovedetta con a bordo il personale medico del Suem 118, come previsto dal protocollo. Raggiunta l’imbarcazione, l'uomo è stato trasbordato sul natante, dove i soccorritori hanno continuato le operazioni di rianimazione già praticate da parte di un medico facente parte del gruppo di subacquei.

Corsa all'ospedale

La motovedetta è arrivata a Chioggia in piazza Vigo sotto controllo del personale 118, che ha trasportatoBaldina con l’ambulanza all’ospedale di Chioggia, dove successivamente è stato confermato il decesso. La salma, su ordine del magistrato di turno, resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria per eventuali accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento