Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Favaro Veneto

Travolta e uccisa dal treno sui binari della Venezia-Trieste: probabile suicidio

Una donna è stata investita da un convoglio sabato pomeriggio in territorio Gaggio di Marcon. Accertamenti in corso, ma l'ipotesi più accreditata è quella del gesto estremo

Una persona appare improvvisamente sui binari del treno, poi il tonfo e il sospetto che presto si rivela realtà. È morta una donna sabato pomeriggio, travolta da un convoglio in transito sulla linea che collega Venezia a Trieste. Il fatto lungo il tratto tra le fermate di Gaggio di Marcon e Carpenedo, verso le 15. Immediatamente il treno, un regionale proveniente da Trieste con 300 viaggiatori a bordo, ha fermato la propria corsa, ma sono bastati pochi attimi per capire che per la sventurata non c'era più nulla da fare.

La vicenda è ancora da ricostruire nei dettagli ma, vista la dinamica dell'episodio, vi sarebbero pochi dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio. Sul posto si sono portate le pattuglie della polizia ferroviaria e gli operatori sanitari del 118. Quest'ultimi, purtroppo, hanno solo potuto constatare il decesso della donna, 60enne e residente nel territorio di Venezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta e uccisa dal treno sui binari della Venezia-Trieste: probabile suicidio

VeneziaToday è in caricamento