Cronaca Oriago

Tragedia nella notte: si chiude in garage e si toglie la vita con una sega circolare

E' successo a Oriago di Mira, dove un 39enne non nuovo a gesti autolesionistici si è procurato alcune ferite. Inutile l'intervento dei sanitari del 118 e dei carabinieri

Una scena cui mai nessun genitore avrebbe voluto assistere. Tragedia nella nottata tra lunedì e martedì nel territorio di Oriago di Mira, quando un 39enne si è tolto la vita con una sega circolare. L'aveva acquistata la mattina, evidentemente pianificando ciò che di lì a poco sarebbe accaduto. Non si sarebbe trattato di un incidente, anche se gli accertamenti sono in corso, bensì di un gesto volontario.

La vittima, che già in passato si sarebbe reso protagonista di gesti autolesionistici, avrebbe raggiunto il garage dell'abitazione che condivideva con i genitori e si sarebbe inferto ripetute ferite all'altezza del collo e del capo. Una volta che i suoi congiunti hanno lanciato l'allarme, oramai era troppo tardi. Non è rimasto altro che constatare il decesso. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nella notte: si chiude in garage e si toglie la vita con una sega circolare

VeneziaToday è in caricamento