menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicidio a Venezia, 19enne si impicca in casa a San Bartolomio

La tragedia venerdì in un appartamento del centro storico. I genitori hanno lanciato l'allarme verso le 13. La vittima aveva perso la madre

Tragedia in centro storico, in zona campo San Bartolomio. Un diciannovenne veneziano è stato trovato dalla sorella impiccato nel bagno dell'appartamento in cui viveva con i genitori. La scoperta verso le 13 di venerdì. Non è chiaro ancora se a rinvenire il corpo del giovane sia stata la sorella o il padre, il quale poi ha chiesto aiuto ai sanitari del Suem.

Una volta constatato il decesso, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Venezia. Per la vittima non c'è stato nulla da fare. Il ragazzo non avrebbe lasciato alcuna lettera o bigliettino di spiegazioni, ma sembra stesse passando un periodo emotivamente difficile. Non sarebbe stato il primo tentativo di farla finita. In passato, dopo essersi tagliato le vene dei polsi, era stato salvato in extremis dai parenti. Nonostante cure e attenzioni, però, la perdita della madre avrebbe acuito lo stato di depressione del giovane. Negli ultimi due anni aveva lasciato la scuola, piombando in un buco nero.

Venerdì pomeriggio sarebbe stato lasciato solo pochi minuti. Sufficienti però per prendere una corda e lasciarsi andare nel bagno dell'appartamento. I parenti verso le 13, una volta rientrati, non hanno trovato il ragazzo. C'era solo una porta chiusa: quella del bagno. Una volta entrati si sono trovati di fronte alla tremenda scena del diciannovenne in fin di vita. Respirava ancora, pur in modo molto flebile. Almeno questo avrebbero dichiarato i parenti al 118. Sul posto i medici però non hanno potuto nulla. Troppo grave il quadro clinico.

I rilievi delle forze dell'ordine sono durati molto a lungo, per far luce su una vicenda che ha lasciato comprensibilmente sgomenti i parenti prossimi della vittima. Il pubblico ministero di turno ha ritenuto inutile l'autopsia, fornendo il proprio nulla osta per i funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento