Superluna del primo gennaio: l'anno nuovo si apre sotto una luce diversa (e maggiore)

Il nostro satellite raggiungerà la minima distanza dalla Terra alle 22.56 e sarà in fase piena, contribuendo a una visuale di splendore eccezionale, nuvole permettendo

Sarà un inizio d'anno più luminoso del solito quello del 2018, stando a quanto gli astronomi ci svelano sul movimento della Luna attorno al nostro pianeta. Alla 22.56 della notte tra l'uno e il 2 gennaio il satellite raggiungerà il punto di minore distanza dalla Terra (perigeo), essendo la sua orbita ellittica, e apparirà più grande e più splendida, poichè anche in fase piena.

Eclissi non visibile

Secondo gli esperti di astrofisica questa è la seconda Superluna di tre consecutive: la prima si è verificata il 3 dicembre scorso, ma quella di Capodanno, la seconda, sarà più grande e anche più vicina di circa mille chilometri rispetto a quella di un mese fa. L'anno nuovo ci riserverà altre due Superlune nuove e un'eclissi il 31 gennaio, che però non sarà visibile dall'Italia.

La notte della Superluna, naso all'insù domenica 3 dicembre

"Solo" 356.565 chilometri dalla Terra

Il satellite apparirà più grande del 7% e più luminoso della media, ma si tratterà di una differenza non percettibile. Le variazioni sono modeste, sempre secondo quanto affermano gli esperti, ma il fascino dell'evento indiscutibile, anche perché spingerà più persone del solito ad ammirare il cielo.

E' chiamata Superluna sia la Luna Piena che la Luna Nuova, quando si verifica a ridosso del perigeo lunare, cioè con il nostro satellite alla minima distanza dalla Terra. Nella notte tra il 1 e il 2 di gennaio, alle ore 22.56, la luna si troverà a 356.565 chilometri, contro valore medio di poco più di 384.000 chilometri. La Luna descrive attorno al nostro pianeta un'orbita ellittica, perciò la sua distanza oscilla tra un valore minimo (perigeo) e un valore massimo (apogeo). Nuovamente naso all'insù i prossimi giorni quindi per ammirare lo spettacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento