Tabaccaio mette in fuga il rapinatore con una mazza da baseball

Il commerciante ha approfittato di un momento di distrazione del bandito, che è stato denunciato

Si è presentato in tabaccheria, ha estratto un coltello e l'ha puntato contro il titolare. Quest'ultimo, però, ha reagito e a sua volta ha afferrato una mazza da baseball, mettendo in fuga il bandito. Lo stesso che qualche giorno prima aveva rapinato un altro negozio. Un 39enne di San Donà è stato denunciato dopo aver tentato, sabato mattina, di derubare il titolare della tabaccheria Gasparini di via Garibaldi, nella città del Piave. 

L'uomo, intorno alle 6, con il volto parzialmente coperto da un cappuccio ha chiesto al commerciante di consegnargli il denaro, ma quest'ultimo ha preso una mazza che teneva dietro al bancone e questo è bastato per mettere in fuga il 39enne. Sul posto hanno eseguito un sopralluogo i carabinieri che, al termine delle indagini, hanno denunciato il rapinatore, risultato anche l'autore del colpo di qualche giorno fa in un'edicola in Villaggio San Luca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento