menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagli da 5 milioni allo Iuav: "Certi corsi di laurea saranno accorpati"

Rivoluzione in vista all'università veneziana di Architettura. Il rettore Restucci annuncia diverse modalità per risparmiare tutti quei soldi

Tagli pesanti allo Iuav, il rettore annuncia una riorganizzazione triennale per far fronte alla continua diminuzione dei finanziamenti statali. Amerigo Restucci ha informato personale amministrativo, docenti e studenti della necessità di tirare la cinghia. Come riporta Il Gazzettino, entro il 2018 dovranno essere tagliati quattro addirittura cinque milioni di euro.

“Le linee guida sono state già approvate dal Senato accademico e dal Cda – ha spiegato il rettore –. Il percorso strategico riguarderà in primo luogo il blocco dei turn-over del personale tecnico e amministrativo. È anche da rivedere il sistema dei laboratori: sono strutture rivolte al territorio ed è necessario farle conoscere maggiormente”. L’obiettivo di Restucci è dunque quello di far sì che i laboratori diventino attrattivi e portino entrate finanziarie dall’esterno.

L’altra grande sfida del rettore è quella di ridurre i corsi di laurea accorpando quelli che contano un numero di studenti considerato insufficiente. Restucci ha già ipotizzato l’unione dei corsi in Design e Arti visive, per esempio. Altri tagli riguarderanno poi il patrimonio immobiliare: Restucci conta di risparmiare almeno un milione di euro prevedendo per esempio la chiusura di alcune sedi in estate o una gestione logistica più accurata delle lezioni per risparmiare il riscaldamento. Come? Aprendo la struttura più tardi al mattino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento