menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preoccupazione a Marghera: perde il controllo del flessibile e si ferisce all'altezza della gola

Un 50enne martedì pomeriggio stava tagliando alcuni pezzi di legno in via della Rinascita quando la lama è diventata incontrollabile. Sul posto sanitari del 118 e carabinieri

Ha rischiato grosso, ma per fortuna la sua permanenza al pronto soccorso non è stata poi così lunga. Preoccupazione verso le 17 di martedì a Marghera, quando un residente è stato coinvolto in un incidente domestico che avrebbe potuto avere conseguenze ben più pesanti per lui. Si tratta di un 50enne che, da quanto spiegato da lui stesso, era intento a lavorare con un flessibile per tagliare alcuni pezzi di legno quando, all'improvviso, avrebbe perso il controllo dello strumento. 

SI E' TAGLIATO ALL'ALTEZZA DEL COLLO

A quel punto la lama l'avrebbe raggiunto all'altezza del collo, ferendolo alla gola. Pochi centrimetri e lo scenario sarebbe potuto diventare ben più grave. Invece è stato lui ha telefonare al 118 chiedendo un intervento. Una volta sul posto, in via della Rinascita, i sanitari hanno chiesto un sopralluogo anche dei carabinieri. Per far luce sulla vicenda e fugare ogni dubbio sulle intenzioni del ferito o sull'eventuale presenza di altre persone nell'abitazione. Una volta giunto al pronto soccorso, per il 50enne è stato chiaro che le ferite riportate non destavano preoccupazione. Le dimissioni poco dopo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento