menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo scandalo Mose si allarga e lambisce il "Palazzo" di Chioggia

Secondo un ingegnere di "Condotte" fondi neri per assicurarsi il voto favorevole nel Comitatone sarebbero finiti anche a politici locali

Finora a Chioggia gli investiti dallo scandalo Mose sono stati solo imprenditori gravitanti attorno alla galassia del Consorzio Venezia Nuova e attorno agli appalti e subappalti sulla costruzione del Mose. Come riporta il Gazzettino, però, a breve potrebbe aprirsi un altro capitolo che invece riguarderebbe le possibili attenzioni dell'ex presidente del Cvn, Giovanni Mazzacurati, nei confronti del "Palazzo".

Del resto il voto della Giunta comunale clodiense in sede di Comitatone valeva quanto quella dell'amministrazione locale di Venezia, o come qualsiasi altro soggetto che aveva voce in capitolo. A indicare un possibile nuovo "sentiero" da percorrere per le indagini uno degli ingegneri responsabili per conto del colosso romano "Condotte" della costruzione del sistema di paratoie mobili. Il gruppo si sta occupando della costruzione delle paratie proprio alla bocca di porto di Chioggia.

Secondo quanto dichiarato nel suo interrogatorio dello scorso giugno, Mazzacurati quando si avvicinava la data del nuovo Comitatone avrebbe avuto l'intenzione (non si sa quanto corrisposta poi, ma saranno gli inquirenti a stabilirlo) di fare in modo di assicurarsi il voto favorevole della politica locale. Le sue parole si sarebbero riferite soprattutto al periodo antecedente al 2010.

Il discorso dell'ingegnere si basa soprattutto su deduzioni: il voto di Chioggia era fondamentale, e pesava quanto gli altri. Dunque l'ipotesi, suffragata dalle confidenze (mai però esplicite) di Mazzacurati, è che qualche fondo nero scoperto dalla maxi inchiesta della Procura di Venezia sia finito anche nelle tasche di esponenti politici locali. Naturalmente ora la Procura dovrà trovare conferme alle parole proferite dall'ingegnere durante l'interrogatorio.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento