menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Secondo weekend di lavori di riasfaltatura in tangenziale: chiude la rotatoria di Marghera

Interventi per due notti consecutive, si parte alle 19.30 di venerdì e si replica ventiquattro ore più tardi. Tutte le modifiche provvisorie alla viabilità e le deviazioni

Nuovi asfalti lungo i raccordi da e per Venezia della tangenziale di Mestre e sulla rotatoria di Marghera: al via venerdì sera il secondo weekend di lavori, che riguarderanno proprio la rotonda e gli svincoli connessi. In particolare, dalle 19.30 di venerdì 3 novembre alle 12 di sabato 4 si procederà all’asfaltatura dei due anelli interni della rotatoria. Resterà dunque aperta la corsia esterna e quindi l’accesso alla tangenziale. Resteranno però interdetti:

  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo dalla carreggiata ovest (provenienza Trieste) della A57 Tangenziale di Mestre che saranno deviati alla stazione di Mira Oriago;
  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo dal Raccordo da Venezia, che dovranno imboccare lo svincolo Carbonifera est venendo perciò deviati in rotatoria Miranese.

Lavori anche nella notte fra sabato 4 e domenica 5 novembre, quando la rotatoria sarà completamente chiusa al traffico dalle 19.30 alle 10 di mattina per consentire l’asfaltatura dell’anello esterno. In questo caso saranno chiusi tutte e tre gli accessi alla rotatoria. Nello specifico saranno interdetti:

  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo dalla carreggiata ovest (provenienza Trieste) della A57 Tangenziale di Mestre che saranno deviati alla stazione autostradale di Mira Oriago;
  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo dal Raccordo da Venezia che dovranno imboccare lo svincolo Carbonifera est venendo perciò deviati in rotatoria Miranese;
  • l’accesso alla rotatoria Marghera da via Trieste, con deviazione del traffico nella viabilità ordinaria di via Miranese e quindi in rotatoria Miranese;
  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo dalla carreggiata est (provenienza Milano) della A57 Tangenziale di Mestre e diretti a Mestre / Venezia che saranno fatti proseguire lungo la A57 Tangenziale di Mestre stessa verso la rotatoria Terraglio;
  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo da via delle Querce con deviazione del traffico sulla SS 309 Romea;
  • l’accesso alla rotatoria Marghera per i mezzi in arrivo dalla SS 309 Romea; all’altezza della rotatoria Malcontenta il traffico diretto a Venezia sarà deviato sulla SR 11 (via Martiri della Libertà) e il traffico diretto a Milano o Trieste sarà deviato sulla SP 81 alla stazione autostradale di Mira Oriago.

I cantieri e le deviazioni saranno segnalati attraverso pannelli a messaggio variabile e con apposita segnaletica in loco e in avvicinamento. Lo scorso weekend i lavori avevano interessato il raccordo tra la rotatoria di Marghera e l'inizio del cavalcavia di Mestre (all’altezza del sottopasso ferroviario di Marghera) in direzione Venezia, senza particolari disagi al traffico.

Per i lavori, comunica Cav, si è scelto il periodo tra ottobre e novembre, che registra i minori flussi di traffico su base annua, e si è preso in considerazione anche il meteo favorevole. La scelta è stata quella di condensare in due fine settimana l’intero "pacchetto" di lavori per limitare i disagi alla circolazione. I lavori e le deviazioni sono stati decisi in base a un accordo con la polizia municipale del Comune di Venezia.

PERCORSI CONSIGLIATI PROVENIENZA MILANO (2)-2

PERCORSI CONSIGLIATI PROVENIENZA TRIESTE (2)-2 PERCORSI CONSIGLIATI PROVENIENZA SS309 (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento