Gira per strada con targhe rubate: quella anteriore è diversa dalla posteriore

Il conducente, un 47enne di Musile di Piave, è stato fermato ad un posto di blocco a Meolo. Per lui sono scattate denuncia e sequestro dell'automobile

È stato fermato ad un posto di controllo a Meolo mentre si trovava alla guida della sua Ypsilon 10. L'auto, già sottoposta a sequestro amministrativo e poi riconsegnatagli dalla polizia locale in passato, è risultata priva della regolare copertura assicurativa. Le targhe apposte sull'automobile, inoltre, erano state rubate dall'uomo, un 47enne di Musile di Piave, ad altri automobilisti. Ma non solo. Al furto aggravato, infatti, si aggiunge anche la nota curiosa, che ha lasciato basiti i militari dell'Arma: il conducente, infatti, aveva rubato le targhe di due veicoli differenti, circolando con la "placca" anteriore diversa da quella posteriore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denuncia e sequestro

Constatati i reati, i carabinieri hanno denunciato l'uomo per il reato di "furto aggravato con violenza sulle cose e sulla pubblica via", nonché per "sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto dall'autorità amministrativa". L'automobile è stata invece sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento