Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Tasi: quanto e quando si pagherà? Scatta la campagna informativa

Sportelli comunali assaltati da residenti in cerca di informazioni sulla nuova tassa, il Comune preparerà dei grandi cartelloni con tutti i dettagli

Chi dovrà pagare? Quanto dovrà pagare? E soprattutto, quando dovrà pagare? Assalto agli sportelli del Comune di Venezia per avere più informazioni possibili sulla Tasi, la nuova tassa sui servizi indivisibili che sta provocando un vero e proprio caos informativo tra cittadini e amministrazioni. La confusione è tanta, perché le notizie contrastanti arrivano da Roma, dai Comuni e dal mare magnum dei siti internet specializzati. Come riporta Il Gazzettino, negli ultimi giorni l’Ufficio Tributi e gli sportelli destinati alle relazioni con il pubblico sono stati sommersi da residenti spaesati. Gente che vuol conoscere date, aliquote e modalità di pagamento. Gente infuriata per le informazioni sommarie arrivate fino ad ora dalla capitale.

L’amministrazione comunale di Venezia ha deciso di correre ai ripari, il sindaco Giorgio Orsoni sta varando un vero e proprio piano comunicativo per informare al meglio i cittadini, non è esclusa una campagna che tocchi tutti i quartieri principali del centro storico, di Mestre e del proprio hinterland. L’obiettivo: rendere la Tasi un tema comprensibile a tutti, con informazioni certe e soprattutto semplici.

Venerdì mattina la giunta Orsoni ha approvato una delibera che fissa al 21 luglio il termine per il pagamento della prima rata, così come era stato chiesto dal consiglio comunale con un documento approvato all’unanimità. La campagna informativa scatterà nei prossimi giorni, con dei cartelloni affissi in strada riportanti le informazioni principali sulla tassa.

A Venezia l’aliquota per tutti gli immobili (esclusi gli edifici produttivi e altre situazioni indicate nel regolamento pubblicato sul sito del Comune) sarà del 3.3 per mille. La detrazione sarà di 140 euro per gli appartamenti che non superino i 400 euro di rendita catastale; di 120 euro per rendite tra i 400 e gli 800 euro; di 80 euro per rendite tra 800 e mille euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasi: quanto e quando si pagherà? Scatta la campagna informativa

VeneziaToday è in caricamento