menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Detassazione in zone alluvionate, coinvolti anche Chioggia e Marcon

È stata integrata la lista di Comuni, individuata con decreto il 20 ottobre, in cui sono sospesi versamenti e adempimenti tributari. Due anche nel veneziano

Altri Comuni, fra quelli colpiti dall'alluvione tra il 10 e il 14 ottobre 2014, possono tirare un sospiro di sollievo. Il ministero dell'Economia e delle Finanze, infatti, ha esteso ad altri otto municipi veneti la sospensione di versamenti e adempimenti tributari. Si tratta di Feltre, Santa Giustina Bellunese e Sospirolo nel bellunese, Castelbaldo e Torreglia nel padovano, Taglio di Po nel rodigino, Chioggia e Marcon nel veneziano. Questi comuni vanno ad integrare un elenco già individuato con il decreto del 20 ottobre scorso, pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 246 del 22 ottobre 2014.

Alla nuova lista di Comuni si applicano le stesse disposizioni definite nel decreto del 20 ottobre: sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari per tutti i contribuenti, persone fisiche e non, anche in qualità di sostituti di imposta, che alla data del 10 ottobre 2014 avevano residenza, o sede legale o operativa nei Comuni colpiti dal maltempo; sospensione anche dei pagamenti derivanti da cartelle esattoriali o accertamenti esecutivi. Devono invece essere operate e versate le ritenute. In caso di ritardo nel versamento delle ritenute l'agenzia delle Entrate, valutando caso per caso, può decidere di non applicare le sanzioni al sostituto d'imposta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento