Tassista aggredito, indagini dei carabinieri in corso

Il giovane in servizio sul mezzo acqueo, nella notte tra venerdì e sabato, si è presentato in caserma con un referto, raccontando di essere stato picchiato

Carabinieri, archivio

Contro di lui tre persone, due cittadini magrebini e uno europeo. Sabato pomeriggio un tassista veneziano si sarebbe rivolto ai carabinieri per denunciare un aggressione patita mente si trovava in servizio sul suo mezzo, fermo a Rialto. Con sé aveva anche il referto medico del pronto soccorso di Mestre, dove si è recato nella notte tra venerdì e sabato, dopo essere stato assalito dal terzetto di delinquenti. Il fatto è riportato anche dai quotidiani locali.

Le indagini

Non risulta ancora nessuna denuncia sporta ai carabinieri, che però procedono d'ufficio con le indagini. L'uomo si è presentato all'ospedale dell'Angelo dopo quanto gli sarebbe successo. Lì gli è stata accertata la rottura del setto nasale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • 17enne insegue i rapinatori e li fa arrestare

  • Coronavirus, nuovi positivi in provincia di Venezia. Ricoveri stabili a 8

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento