menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tav veneta, avanti con i fondi, Zaia: "Quest'opera serve come il pane"

Il presidente della Regione commenta soddisfatto gli ultimi progressi del progetto e ribadisce l'importanza della linea ad alta velocità per l'economia

Si torna a parlare della nuova linea ferroviaria ad alta velocità nella direttrice Est – Ovest che attraverserà anche la provincia, la cosiddetta Tav di Venezia. Prendere la parola è il presidente del Veneto, Luca Zaia, che ha definito l'opera come essenziale e non ha mancato di esprimere la sua soddisfazione per le notizie che arrivano dal governo sui fondi per proseguire i lavori di realizzazione della linea Ac/Av oltre Brescia e nell'intero tratto veneto fino a Padova, completando così l'opera fino a Mestre.

"Il nord Italia ha bisogno come il pane della nuova linea ferroviaria ad Alta Capacità e Alta Velocità – ha dichiarato il governatore regionale - Da oltre un decennio si sono spese però solo parole per realizzarla, mentre ora si parla di stanziamenti veri, consistenti, in grado di avviare i lavori e, mi auguro, concluderli presto. Voglio ringraziare per questo il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, che su questa partita, strategica per l'intero Paese, si sta dimostrando molto determinato, efficace e attento".

"Se i soldi sono immediatamente spendibili possiamo procedere - dice ancora Zaia - sulla base della progettualità già approvata e i necessari completamenti. Dobbiamo farlo con grande rapidità perché questa partita è essenziale per tutti: per tutte le Regioni della pianura padana direttamente coinvolte e per tutto il Paese. Da qui passa il traffico da e verso l'Europa e l'Est, da qui si deve ripartire per avviare nuovi investimenti capaci di togliere concretamente traffico su gomma ad un sistema stradale e autostradale tra i più trafficati del continente e non certo tra i più efficienti e ambientalmente soddisfacenti. Ma soprattutto – ha concluso il presidente del Veneto - da qui può ripartire la corsa allo sviluppo di un'area che è la più produttiva della penisola e che nei traffici da e con l'estero trova un ulteriore spiraglio per uscire dalla situazione di crisi che la sta asfissiando".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento