Cambio al comando del Norm dei carabinieri di Mestre: arriva Ottavia Mossenta

Il nuovo tenente ha 28 anni, è di origini toscane e da mercoledì prende il posto di Alessandro Riglietti: dirigerà il nucleo operativo e radiomobile della compagnia

Novità tra i carabinieri di Mestre: mercoledì il tenente Ottavia Mossenta ha assunto il comando del nucleo operativo e radiomobile della compagnia (Norm). La giovane Ufficiale, 28 anni, di origini toscane, laureata in giurisprudenza, proviene dalla scuola allievi carabinieri di Reggio Calabria: qui, al termine di un iter di formazione passato per l’accademia militare di Modena e la scuola ufficiali CC di Roma, ha svolto servizio nell’ultimo biennio come insegnante/istruttore e comandante di plotone della compagnia allievi.

Il tenente Mossenta subentra al parigrado Alessandro Riglietti (al comando del reparto dall’ottobre 2014), trasferito in vista della prossima promozione al grado di capitano al comando della compagnia carabinieri di Tricase (Lecce).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento