menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I bambini che hanno preso parte all'iniziativa

I bambini che hanno preso parte all'iniziativa

Piccoli tennisti crescono: progetto della “Madonna della salute”

L'iniziativa di sensibilizzazione al gioco-tennis, che ha coinvolto 40 bambini, è stata promossa da legale rappresentante della scuola Dott. Enrico Pizzoli e dalla Direttrice Didattica Sig.ra Elisabetta Rossetto

Alla scuola dell’infanzia e primaria della scuola “Madonna della salute” piccoli tennisti crescono. Quaranta bambini, infatti, sono stati protagonisti venerdì al Tennis Club di Mestre dove, davanti ai familiari, hanno potuto cimentarsi per la prima volta nel gioco con la racchetta. L’idea, promossa dal legale rappresentante della scuola Enrico Pizzoli e dalla direttrice didattica Elisabetta Rossetto, è nata per sensibilizzare anche i più piccoli alla bellezza del tennis, uno sport differente rispetto al “solito” calcio ma altrettanto entusiasmante.

CI STATE FACENDO CHIUDERE: ANCHE I BAMBINI IN PROTESTA PER LE SCUOLE PARITARIE


EFFETTI POSITIVI DEL TENNIS. Non solo: come sottolinea la referente del progetto, la docente di scienze motorie e sportive Isabella Brunello, l’educativa della pratica sportiva è importante non solo sotto il profilo relazionale ed emotivo ma anche sotto l’aspetto cognitivo. In più ricorda che le abilità richieste nel gioco-tennis favoriscono il processo di lateralizzazione, ossia in sostanza la conoscenza del lato destro e sinistro e l’uso privilegiato e consueto di un emisoma rispetto all’altro (occhio-mano-piede dello stesso lato) presupposto fondamentale nelle abilità di scrittura, utili nella prima infanzia. La lateralizzazione è importante anche per l’equilibrio, la precisione, la coordinazione oculo-manuale e l’utilizzo dello spazio nel foglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sciopero Actv, i lavoratori bloccano il ponte della Libertà

  • Cronaca

    È ufficiale il Veneto in zona gialla dal 26 aprile

  • Attualità

    Da lunedì riaprono i musei civici di Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento