rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Spinea / Via delle Industrie

Tenta di uscire con due tv sotto braccio senza pagare, arrestato

Un 28enne è finito in manette giovedì al supermercato Pam di Spinea. Era stato adocchiato dall'addetto alla sicurezza. Poi arrivo dei carabinieri

Non è chiaro come pensasse di passarla liscia cercando di andarsene dal supermercato con due televisori sotto braccio, fatto sta che giovedì un 28enne di nazionalità moldava è finito in manette a Spinea per furto. Il giovane, infatti, giovedì aveva ben evitato di passare per le casse e aveva preso con decisione la strada dell'uscita senza pagare alcunché.

Sotto gli occhi, però, di un addetto alla sicurezza che ha subito chiesto l'aiuto dei carabinieri. I militari sono intervenuti in pochi minuti, vista la vicinanza della caserma di via Baseggio al Pam Super Store di via delle Industrie. Inevitabili le manette per il 28enne, che gioco forza non ha avuto nemmeno la possibilità di nascondere la refurtiva in qualche modo. Ci ha provato. Stavolta gli è andata male.

Piano simile per un 18enne senegalese da Decathlon in via Don Peron a Mestre. Verso le 14.40 è stato sorpreso mentre cercava di trafugare cinque magliette per un valore complessivo di poco più di cento euro. . Addosso aveva una piccola forbice, verosimilmente usata dallo stesso per rompere le placche antitaccheggio della merce esposta. Il giovane è stato denunciato per i reati di furto aggravato e possesso di arma impropria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di uscire con due tv sotto braccio senza pagare, arrestato

VeneziaToday è in caricamento