Tentano di vendere coltelli "abusivi" ai vigili in borghese, in tre finiscono nei guai

Venerdì mattina un trio di cittadini ungheresi sono stati sorpresi al mercato di via Kennedy a Jesolo da agenti in abiti civili. Per loro maxi sanzione oltre che il sequestro della merce

La polizia locale di Jesolo ha effettuato venerdì mattina un ingente sequestro di coltelli da cucina che tre cittadini ungheresi tentavano di vendere abusivamente nell’area di piazza Kennedy durate le ore del mercato settimanale. Ad adocchiare i  tre venditori abusivi è stato un agente in borghese che li ha visti gironzolare con la merce tra i banchi del mercato e ha subito avvisato la centrale, che ha inviato una pattuglia in abiti civili. 

Gli stessi agenti sono stati avvicinati dai tre ungheresi che hanno proposto, ignari della loro vera identità, ai vigili di acquistare i coltelli. A quel punto i due agenti si sono qualificati riuscendo a bloccare due dei tre venditori. L’ultimo è stato raggiunto poco dopo mentre si trovava a fianco dell’auto, una Volvo SW, dove era conservato tutto il resto del materiale destinato alla vendita.

I tre soggetti, di nazionalità ungherese, regolari sul territorio nazionale, sono stati sanzionati per vendita abusiva di scatole contenenti coltelli e altro materiale da cucina, circa una cinquantina di scatole con un verbale di 5.164 euro, mentre tutto il materiale è stato posto sotto sequestro amministrativo destinato alla vendita. Già da giovedì lo stesso trio era stato segnalato sul territorio del Lido per la vendita abusiva di coltelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento