rotate-mobile
Cronaca Marcon

Ubriaco tenta di violentare una donna a Marcon, poi la rapina della borsa

Serata di follia lunedì per R.S., 57enne del posto. Si è presentato a casa di una conoscente di circa 45 anni e l'ha trascinata in camera da letto. Poi minacciandola si è portato via 70 euro. Arrestato

L'alcol gli deve avere dato alla testa. Tanto da tentare di violentare una 45enne e di rapinarla di 70 euro. Serata di follia quella di lunedi per R.S., 57 anni di Marcon. L'uomo ha raggiunto la casa della donna, presentandosi davanti alla porta e pretendendo di farsi aprire. Di fronte al diniego dell'interessata ha rotto un vetro d'ingresso e ha spinto la maniglia dall'interno. Accorgendosi della decisione dell'uomo, la donna ha preso in braccio la figlia di pochi anni e l'ha messa in salvo uscendo da un passaggio posteriore. Dopodiché ha chiamato il 112.

Nel frattempo l'uomo non ha desistito. Anzi. Ha raggiunto la malcapitata e con la forza l'ha trascinata all'interno dell'abitazione, passando per il garage. L'ha trascinata fino in camera, dove l'ha scaraventata sul letto. Le sue intenzioni erano chiare. L'uomo, ubriaco, ha tentato di abusare sessualmente di lei, che con coraggio è riuscita a opporsi. Sempre. A ogni tentativo. Nonostante la violenza e le minacce dell'uomo.


L’aggressore ha quindi chiesto alla donna del denaro ed è riuscito a sottrarle circa 70 euro, impadronendosi anche di una borsa poggiata su una sedia. Poi la fuga per le strade del circondario. I carabinieri della stazione di Favaro Veneto, acquisita la descrizione dell'uomo, l'hanno individuato poco distante dall'abitazione della donna. Già noto alle forze dell'ordine, R.S. è stato arrestato per rapina, tentata violenza sessuale e lesioni personali. La malcapitata, invece, è stata affidata ai medici del pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco tenta di violentare una donna a Marcon, poi la rapina della borsa

VeneziaToday è in caricamento