menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Col pretesto di vendere la frutta, cerca di rubare 150 euro all'anziano: denunciato

L'episodio risale a qualche giorno fa. Dopo gli accertamenti della polizia giudiziaria, i carabinieri hanno denunciato un 27enne originario di Afragola (Napoli)

Aveva convinto un anziano residente a Portogruaro ad acquistare alcune cassette di frutta, ma nel momento del pagamento, aveva cercato di sottrargli 150 euro. Dopo gli accertamenti di rito della polizia giudiziaria, i militari dell'aliquota Radiomobile hanno provveduto a denunciare B.G., 27enne di Afragola (Napoli), per tentato furtocon destrezza.

La vittima si era convinta ad acquistare la frutta dal 27enne, ma di certo non poteva immaginare di trovarsi davanti un venditore ambulante privo di scrupoli. Il napoletano era in procinto di impossessarsi del denaro dell'uomo, approfittando, con ogni probabilità, di un momento di distrazione. L'anziano, ad ogni modo, sì è reso conto per tempo delle due intenzioni, riuscendo con fatica a divincolarsi e a richiamare l'attenzione dei passanti. 

Il ladro di origini campane, quindi, se l'è data a gambe levate, con un pugno di mosche in mano. Di lì a poco l'intervento dei carabinieri, che hanno perlustrato la zona, senza riuscire a fermare il delinquente. Ma il 27enne non è nuovo a truffare la gente, ed è finito nella rete degli investigatori: i militari sono riusciti infatti ad acquisire numerosi elementi per identificare ed incastrare il giovane, già noto alle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento