menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sopralluoghi dei carabinieri

I sopralluoghi dei carabinieri

I bancomat finiscono nel mirino nella notte: ma i banditi devono scappare a mani vuote

Delinquenti in azione sia in una filiale di Martellago, sia di Santa Maria di Sala. In entrambi i casi l'allarme ha indotto i malviventi alla fuga. Indagini in corso dei carabinieri

L'allarme li ha indotti alla fuga, consapevoli che nel giro di pochi minuti sarebbero intervenute sul posto le forze dell'ordine. Nottata da dimenticare quella tra sabato e domenica per una banda di ladri che aveva messo nel proprio mirino i bancomat della filiale Volksbank di via Friuli a Martellago e quella della banca Intesa di via Cavin di Sala a Santa Maria di Sala. 

In entrambi i casi i quattro malviventi, immortalati dalle telecamere di sorveglianza mentre entravano in azione con il volto travisato, sono stati indotti alla fuga dall'imminente arrivo dei carabinieri dopo che si era azionato il sistema d'allarme. Non hanno avuto il tempo di posizionare l'esplosivo, anche se qualche danno lo hanno causato agli infissi utilizzando arnesi da scasso. Domenica mattina in entrambe le filiali sono stati eseguiti ulteriori sopralluoghi da parte dei carabinieri per raccogliere possibili indizi utili alle indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento