menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non salta il bancomat salta il colpo Banda fatta fuggire a Teglio Veneto

I delinquenti avevano predisposto tutto per far esplodere uno sportello automatico. Due giovani, però, si sono avvicinati di notte per prelevare

Mancavano solo l'esplosione e la fuga con i soldi. Stavolta, però, una delle "bande dell'acetilene" che imperversano per il Veneto è dovuta scappare a mani vuote. Era stato tutto predisposto: telecamere oscurate con del nastro adesivo, bombole piene di gas pronte a saturare il bancomat di Teglio Veneto della Banca San Biagio del Veneto Orientale. E farlo saltare.

I tre delinquenti con passamontagna con nel mirino lo sportello automatico avevano messo fuori uso anche l'illuminazione pubblica della zona. Verso le 2 di notte, però, l'imprevisto. Due giovani si avvicinano al bancomat per prelevare. In un orario di certo inconsueto e ritenuto dai delinquenti "sicuro". Pochissime le probabilità di incrociare qualcuno per strada a quell'ora. Vedendo la coppia avvicinarsi, alla banda non è rimasto altro che scappare via in fretta e furia.

Lasciando sul posto tutto l'armamentario che di lì a poco sarebbe entrato in azione. Colpo fallito, dunque. E possibilità per i carabinieri di Villanova di Fossalta di Portogruaro, attraverso gli accertamenti effettuati sabato mattina, di raccogliere indizi utili per dare un nome e cognome alla batteria, che avrebbe potuto intascarsi un lauto bottino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento