menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Predoni all'Eurospin, tentano di far saltare la cassaforte: fuga a mani vuote

Colpo grosso fallito nella notte tra domenica e lunedì a Marghera. È scattato l'allarme antifurto, il forziere ha resistito. Polizia sul posto, indagini in corso

Tutto nel giro di pochi minuti, quelli che avrebbero dovuto essere sufficienti ai ladri per impadronirsi del bottino e fuggire. Ma qualcosa nei loro piani è andato storto. Hanno fatto ingresso all'Eurospin di via Bottenigo a Marghera nella notte tra domenica e lunedì, forzando una porta d'emergenza. Sono circa le 2.30 quando scatta l'allarme antifurto: gli intrusi si dirigono direttamente alla cassaforte presente nel supermercato, intenzionati a farla saltare con le maniere cattive. Non è chiaro ancora quale esplosivo utilizzino, fatto sta che il forziere resiste al botto e non si apre, riportando soltanto danni. Così i banditi sono costretti ad andarsene a mani vuote.

Nel frattempo si attiva la società di vigilanza privata, che a sua volta chiede l'intervento della polizia. Giunti sul posto, però, dei predoni non c'è più traccia. Inutili le ricerche nei dintorni, i malviventi sono fuggiti probabilmente a bordo di un'auto o di un furgone. Le indagini avviate potrebbero avvalersi delle telecamere installate in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento