menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentata spaccata al ristorante, ma l'intervento è fulmineo: il colpo va in fumo

Incursione prima dell'alba di venerdì all'hotel Nember al lido di Jesolo, danni a porte e finestre. Sul posto le guardie giurate della Securvigilar e i carabinieri

È stato probabilmente il frastuono dei vetri infranti a mettere in allarme i residenti, mentre l'arrivo quasi istantaneo di vigilanza e forze dell'ordine ha mandato definitivamente il colpo in fumo: una questione di pochi istanti, quelli che però hanno consentito ai ladri di darsi alla fuga, seppur a mani vuote. È successo all'hotel Nember di Jesolo, prima dell'alba di venerdì, verso le 5.15. È in quel momento che uno degli abbonati al servizio di vigilanza Securvigilar chiama la centrale raccontando di sentire dei rumori provenienti dall'area del ristorante dell'albergo.

Le auto della vigilanza privata si precipitano sul posto nel giro di pochi minuti: al loro arrivo, però, i malviventi si sono già allontanati, probabilmente consci del "pericolo" imminente. I segni del passaggio dei ladri sono evidenti: la struttura presenta una finestra rotta e delle porte scassinate, ma a quanto pare gli sconosciuti non sono riusciti ad entrare. Sul posto giungono anche i carabinieri per avviare le indagini del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento