menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Calle Manfredi

Calle Manfredi

Minaccia di farla finita, le forze dell'ordine lo riportano alla ragione: tragedia sventata

È successo nella mattinata di sabato a Chioggia, attorno alle 11. L'uomo, con problemi psichiatrici, si è dimostrato poco collaborativo. Poi è stato condotto all'ospedale

Voleva farla finita, ma è stato riportato alla ragione. Come riportano i quotidiani locali, verso le 11 di sabato un 52enne clodiense, colpito da disturbi psichici, ha minacciato di volersi togliere la vita gettandosi dal balcone della propria abitazione, in calle Manfredi.

A dare l’allarme il padre dell’uomo, con i sanitari del pronto soccorso, intervenuti per primi, che hanno cercato di riportarlo alla ragione. Invano. Sin dal principio, tuttavia, gli operatori hanno capito che il suo non si trattava di un gesto disperato, bensì di una crisi causata dai suoi problemi psicologici. L’uomo si trova infatti da alcuni anni in cura nel locale ospedale. Seguito dai servizi sociali.

Comunque necessario l’intervento della polizia locale e dei vigili del fuoco, che hanno disteso dei materassini, per attutirne l’eventuale caduta. Ci hanno pensato poi i carabinieri e gli agenti a far rinsavire lo squilibrato, che successivamente avrebbe anche accettato di farsi condurre all’ospedale, senza opporre alcuna resistenza. Una vicenda che poteva assumere dei contorni drastici, ma che si è risolta, fortunatamente, nel migliore dei modi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento