Cronaca

Razionalizzazione rete elettrica tra Venezia e Padova: Terna chiede proroga di 180 giorni

I sei mesi di tempo consentiranno di verificare la compatibilità ambientale e territoriale dell’opera. "Vogliamo procedere con un approccio di dialogo, ascolto e confronto con il territorio"

Una proroga di sei mesi. Tanto è il tempo in più in chiesto da Terna per portare a termine la razionalizzazione della rete elettrica tra Venezia e Padova, rispetto alla scadenza prevista. La società infatti intende compiere analisi e approfondimenti per ottimizzare la compatibilità ambientale del progetto, e per "procedere con un approccio di dialogo, ascolto e confronto con il territorio". Nel disegno complessivo, che si estende dal Padovano a Fusina, pesanti sono state le contestazioni sollevate dai Comuni della Riviera del Brenta, per ottenere l'interramento completo dell'elettrodo da Dolo a Camin.

Il procedimento di Via 

"Il rinvio - spiega Terna -  nasce con l’obiettivo di meglio rispondere alle richieste di integrazioni e alle osservazioni pervenute nell’ambito del procedimento di Via (valutazione di impatto ambientale ministeriale) da parte degli enti e delle amministrazioni coinvolte dall’iter autorizzativo". 

Ridurre costi e tralicci

Secondo Terna la razionalizzazione della rete elettrica tra Venezia e Padova consentirà di ridurre le congestioni e abbassare il costo della bolletta, con un risparmio per gli utenti del sistema elettrico. Il riassetto complessivo prevede la realizzazione di 22,2 chilometri di nuove linee, cui corrisponderà la dismissione di oltre 70 chilometri di linee esistenti, che nel tempo sono state raggiunte da numerosi edifici. Saranno abbattuti 281 tralicci, con un saldo di -208 sostegni sul territorio veneto, e liberati circa 140 ettari di territorio (pari a oltre 100 campi di calcio) dalla servitù di elettrodotto, con benefici per 1.155 edifici oggi collocati a 100 metri dalle linee che saranno demolite.

TERNA: DOPO LA PRESA DI POSIZIONE IN REGIONE, VALUTAZIONE DELL'IMPATTO AMBIENTALE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razionalizzazione rete elettrica tra Venezia e Padova: Terna chiede proroga di 180 giorni

VeneziaToday è in caricamento