menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un terremoto a Treviso, oggi scossa di 3,5 Richter vicino Vidor

Continua lo sciame sismico nella zona delle colline del Prosecco. Fenomeno simile a quello di pochi giorni fa, avvertito poco nel Veneziano

VIDOR Nuova scossa di terremoto avvertita venerdì mattina nel trevigiano. Questa volta l'allarme è scattato verso le 7.35 quando diverse abitazioni hanno iniziato a tremare tra i territori di Vidor, Tarzo, Vittorio Veneto, Valdobbiadene, Treviso, Montebelluna, il Montello e persino i primi comuni del bellunese.

Venerdì però, come riporta l'INGV (Istituto Nazionale di Vulcanologia e Geofisica), il sisma avrebbe avuto come epicentro Vidor (a 10-5 chilometri di profondità) e sarebbe stato di 3.5 Richter, leggermente inferiore alla scossa avvertita alle 4 del mattino qualche giorno fa con epicentro nella zona di Trevignano. Sale quindi la preoccupazione in Pedemontana per l'ennesimo terremoto in pochi giorni, per una situazione che i cittadini chiedono sia costantemente monitorata per scongiurare possibili danni a cose e persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento