Scossa di terremoto avvertita nel Veneziano. Il VIDEO

Verso le 12.20 del mattino, sentita anche nel sandonatese e in molte parti del Veneto. Si tratta del terremoto registrato in Croazia. Nel nostro territorio non ci sarebbero danni a persone o cose

Il sindaco Brugnaro ricorda che si tratta delle scosse in Croazia. Quindi epicentro a 29 chilometri da Zagabria in Crozia e magnitudo 6.3. Il fenomeno è stato avvertito anche in Trentino Alto Adige. I dati Terremoti Italia: Magnitudo: 6.4 Ora italiana: Martedì 29/12/2020 12:19 Profondità: 10.1 Km Latitudine: 45.4228 Longitudine: 16.2195. Un'altra scossa alle 12.24 si è verificata con magnitudo 4.1 in Slovenia. La situazione riferita dai media esteri della situazione in Croazia sarebbe drammatica. Immobili crollati e persone ferite.

In Zagabria il primo cittadino Darinko Dumbovic ha dichiarato che metà città è distrutta, in particolare il centro storico della città di Petrinja, località a poco meno di cento chilometri da Zagabria. I media croati avrebbero parlato di una prima vittima (si tratterebbe di un bambino ndr). Secondo il Centro sismologico europeo del Mediterraneo (Emsc) il terremoto sarebbe stato avvertito da circa sei milioni di persone. Oltre che in Croazia, in Bosnia ed Erzegovina, Slovenia, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Italia, Montenegro, Romania, Slovacchia, Serbia ed Austria, come riporta Trieste Prima. Altre scosse sismiche successivamente si sono susseguite nel corso del pomeriggio anche in Veneto, e nel Veronese e sono state avvertite dalla popolazione. Alle 18.57 si è verificata una scossa in Croatia di magnitudo tra 4 e 4.5.

L'assessore alla protezione civile regionale Gianpaolo Bottacin ha confermato che non si è registrato alcun danno in Veneto e neppure in Friuli Venezia Giulia. «Se fosse necessario siamo pronti con una colonna mobile ad andare in Croazia con gli Usar (per le ricerche fra le macerie). Siamo in attesa delle indicazioni del capo della protezione civile nazionale Angelo Borrelli. Scosse avvertite su tutta la costa adriatica settentrionale dal Bellunese al Veneziano e centrale».

Si parla di

Video popolari

Scossa di terremoto avvertita nel Veneziano. Il VIDEO

VeneziaToday è in caricamento