rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave

Vuole sapere chi è il vero padre: 42enne chiede il test del Dna

Un agente di commercio di San Donà di Piave si è rivolto ad un investigatore privato per scoprire la sua vera storia: in tribunale dovrà presentarsi anche l'attuale padre per confermare la verità dei fatti

Vuole sapere chi è il suo vero padre e per questo chiederà il test del Dna: protagonista un 42enne agente di commercio di San Donà di Piave che si è rivolto ad un investigatore privato per scoprire la sua vera storia.

MANGIA UNA MELA DURANTE IL FURTO, INCASTRATO DAL TEST DEL DNA


LA STORIA. Come racconta La Nuova Venezia, nel corso delle indagini l’investigatore privato ha scoperto della relazione da parte della madre con un facoltoso imprenditore di Jesolo e all'epoca la donna aveva dovito tenere il bimbo da sola. Il 42enne, diventato a sua volta papà, vuole andare fino in fondo alla storia, anche in tribunale dove dovrà presentarsi l’attuale padre per confermare i fatti emersi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole sapere chi è il vero padre: 42enne chiede il test del Dna

VeneziaToday è in caricamento