Mose, test nella notte: su dall'acqua le paratoie di Malamocco

Per l'occasione c'è un'ordinanza della Capitaneria di porto che vieta la navigazione nell'area

Paratoie del Mose, archivio

C'è un nuovo test generale di sollevamento delle paratoie del Mose alla bocca di porto di Malamocco. Il Consorzio Venezia Nuova lo ha programmato a partire dalle 20.30 di lunedì 2 dicembre e fino alle 6 della mattina successiva, martedì 3 dicembre. La movimentazione di tutte le 19 paratoie di Malamocco era già stata tentata il 4 novembre scorso ed era stata interrotta a causa delle vibrazioni eccessive che erano state registrate alle staffe che reggono le tubazioni di aria compressa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Traffico commerciale

La capitaneria di porto ha disposto l'interdizione alla navigazione, alla sosta e all'ancoraggio delle imbarcazioni nell'area. Per le 19 paratoie i test erano iniziati a ottobre, il 21 e il 24, lato sud e lato nord, e anche il 4 novembre il consorzio Venezia Nuova aveva previsto di alzare tutte le barriere. Ma non era stato possibile a causa appunto delle vibrazioni. Nella notte fra lunedì e martedì, a partire da stasera, si riprova a gruppi di 4 paratoie alla volta. Entrerà in azione un compressore su tre. Mancano ancora gli impianti che collegano tutte le strutture del Mose e si è in fase di verifica. La capitaneria ha ritenuto più agevole interrompere il traffico delle navi commerciali che transitano alla bocca di porto di Malamocco nelle ore notturne. Per il completamento dell'opera, nel Comitatone del 26 novembre scorso a Roma, è stato deciso un finanziamento ulteriore di 320 milioni, dopo i 5 miliardi e mezzo già impiegati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento