menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Problemi per i sedimenti sulle paratoie del Mose: "Non si sono allineate al fondale"

Lo dichiara il Consorzio Venezia Nuova in una nota. Martedì mattina test di sollevamento dell'intera schiera di paratoie alla bocca di porto di Lido, lato Treporti

Continuano i lavori per ultimare il Mose, il sistema di paratoie mobili che dovrebbe difendere Venezia dall'acqua alta. Martedì mattina, infatti, è stato effettuato il secondo test di sollevamento dell’intera schiera di paratoie alla bocca di porto di Lido, lato Treporti. "Il test - dichiara il Consorzio Venezia Nuova - ha permesso un’ulteriore verifica del già noto problema dell’accumulo dei sedimenti negli alloggiamenti delle paratoie. Come previsto, nella fase di reimmersione della schiera, alcune paratoie, verso il lato di Treporti, non si sono perfettamente allineate al fondale".

La movimentazione è iniziata in mattinata: il sollevamento è avvenuto per gruppi di quattro paratoie, in un arco di 40 minuti.  Le cinque paratoie centrali (la 9, la 10, la 11, la 12 e la 13) sono state sollevate per ultime. La barriera è rimasta completamente emersa dalle 10 alle 11.30. In concomitanza con il cambio di marea, sono state abbassate alcune paratoie per permettere il riequilibrio idrodinamico. "Il test ha avuto esito soddisfacente dal punto di vista dell’operatività del sistema e delle indagini eseguite, ovvero il rilievo batimetrico con tecnologia Multibeam di dettaglio e il prelievo di campioni di sedimenti", conclude il Cvn. Ora occorrerà scegliere i metodi e le tecnologie più consone per l'eliminazione dei sedimenti, cosa che avrà con ogni probabilità un riflesso sui costi complessivi di manutenzione.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento