rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Venezia a numero chiuso, Borletti: "La laguna va salvaguardata"

Per il sottosegretario ai Beni Culturali l'ipotesi di un "ticket" non va liquidata come "un colpo di calore", ma va studiata in un confronto che sia aperto e civile

Proprio mentre prosegue la polemica a proposito del “turismo irrispettoso” in centro storico a Venezia, il sottosegretario ai Beni Culturali Ilaria Borletti Buitoni riprende in mano l'ipotesi del ticket per visitare la laguna. Era stata proprio lei, un paio di settimane fa, a proporre l'idea di un “obolo” da chiedere ai visitatori per tutelare la delicatissima città dei masegni, suscitando reazioni fortemente contrastanti; lunedì Borletti Buitoni è tornata sul tema, chiedendo un confronto costruttivo per il bene di Venezia.

TURISMO DANNOSO – Che il principale introito della laguna sia quello portato da stranieri armati di macchina fotografica e cartina non è certo un mistero, ma i numerosi episodi negativi che si susseguono da mesi tra i ponti del capoluogo veneto stanno ormai alimentando una discussione feroce su quali possano essere i rischi di un turismo incosciente e irrispettoso: si va dai bivacchi improvvisati nei campielli (addirittura con piccole tende ad igloo montate per la notte), ai “picnic” con tovaglia e fornelletto sotto alle procuratie di San Marco, arrivando infine all'increscioso episodio dei turisti che orinano nei cestini ai piedi della basilica. Borletti Buitoni ha quindi ripreso in mano la ventilata proposta di un biglietto per entrare a Venezia e si augura che l'idea passi attraverso ad “un confronto senza scontri, per la tutela della città”. “Liquidare proposte per la gestione del turismo a Venezia come colpi di calura - aggiunge il sottosegretario ai Beni Culturali- non serve né a Venezia né ai veneziani”. Il turismo è fonte di sviluppo, “ma non deve andare a detrimento del patrimonio della città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia a numero chiuso, Borletti: "La laguna va salvaguardata"

VeneziaToday è in caricamento