rotate-mobile
Cronaca

Servizi postali, sarà "TNT Post" a lavorare per il Comune di Venezia

La società, leader tra le imprese private del settore, ha vinto la gara d'appalto indetta da Ca' Farsetti e manterrà il servizio fino al 2016

La società “TNT Post” si è aggiudicata la gara d’appalto per il servizio postale al Comune di Venezia. L'affidamento del servizio durerà fino al 2016, circa 400mila buste saranno spedite e consegnate sull'intero territorio comunale da quello che negli ultimi anni si è consacrato come il primo operatore postale privato in Italia.
 
TNT Post gestirà i flussi in entrata e in uscita dalle sedi comunali di Venezia e Mestre: ritiro, consegna e spedizione della corrispondenza. Si rafforza la presenza di TNT Post in Veneto: a luglio l'azienda si era già aggiudicata il bando, per un servizio analogo, al Comune di Verona.
 
TNT Post Italia è dal 1998, anno del suo ingresso nel mercato italiano anche attraverso l’acquisizione dello storico marchio milanese Rinaldi l’Espresso, il primo operatore privato del mercato postale nazionale. Ha sede centrale a Milano, circa 5500 addetti e opera attraverso una rete di circa 500 filiali dirette e indirette sul territorio nazionale. Oggi è  partner di riferimento per oltre 30.000 operatori business - aziende, banche, società del settore finanziario e assicurativo, utilities e numerosi enti della Pubblica Amministrazione - ai fini dello sviluppo di servizi a supporto della comunicazione nei confronti di clienti, utenti e cittadini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi postali, sarà "TNT Post" a lavorare per il Comune di Venezia

VeneziaToday è in caricamento