Toelettatura cani a garanzia della salubrità delle abitazioni

La nota dell'Unità di crisi della giunta regionale per consentire «lo spostamento da parte degli addetti agli esercizi e quello dei proprietari, per necessità»

Foto di archivio

Una lettera del coordinatore dell'Unità di crisi della giunta regionale, Nicola Dell'Acqua, indirizzata a veterinari, prefetture, sistema sanitario e alla direzione della sanità animale, per chiedere di rendere possibile l'attività di toelettatura degli animali da compagnia. È stata protocollata il 27 aprile scorso. «Alla luce della nota del ministero della Salute che evidenzia le esigenze di benessere degli animali - si legge - considerate le necessità di tutela della salubrità delle abitazioni nelle quali convivono persone e animali da compagnia, si ritiene di interesse pubblico in base al dpcm del 10 aprile l'attività di cura e igiene dell'animale eseguita da esercizi regolarmente autorizzati».

Per farlo occorre il rispetto di tutte le prescrizioni: dai dispositivi al distanziamento, fino alla indicazione che prescrive di evitare i contatti fra persone. Meglio sarebbe la «modalità di consegna dell'animale, tolettatura e ritiro, in totale sicurezza». Facendo però in modo di garantire, «sia lo spostamento da parte degli addetti agli esercizi - che va quindi - considerato come giustificato da esigenze lavorative, sia quello dei proprietari che si recano ai negozi per necessità». In attesa di riscontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento