rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Pianiga / Via Baluello

Pianiga, toro scappa dalla fattoria e semina il panico nei campi per tre ore

L'animale da sette quintali stava per essere condotto al macello dal suo allevatore. La polizia provinciale l'ha abbattuto con un solo colpo grazie all'ausilio di carabinieri e vigili

Attimi di paura, nei pressi di Pianiga, per la fuga di un toro da una fattoria. Stamattina, verso le 13, la polizia provinciale è intervenuta tra via Baluello e via Volpin al confine tra Pianiga e Caltana per uccidere un toro di circa sette quintali. L’animale era riuscito a fuggire al controllo dell'allevatore nel momento in cui stava salendo su un camioncino per essere trasportato al macello.

Non appena si è visto condurre sul veicolo, il toro si è imbizzarrito, ha sfondato le sbarre di confine della fattoria e si è dato alla fuga attraverso le campagne. Per calmare la situazione sono servite numerose pattuglie di carabinieri, vigili e polizia, che hanno deviato il traffico e consigliato ai residenti della zona di chiudersi in casa. Dopo tre ore di corsa nei campi gli uomini della polizia provinciale sono riusciti a raggiungere e ad abbattere l'animale con un solo colpo di fucile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianiga, toro scappa dalla fattoria e semina il panico nei campi per tre ore

VeneziaToday è in caricamento