menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una torta di una tonnellata per il guinness: la prepara una salzanese

Deborah Puppa capitanerà la delegazione veneta dell'associazione nazionale cake designers Italia: c'è da battere un dolce record da 120 metri quadrati

Un'impresa mastodontica, ottenere il guinness per la torta scolpita più grande del mondo: un traguardo tutt'altro che facile, considerato che l'attuale record è di 120 metri quadrati per circa una tonnellata di peso e oltre 12mila porzioni servite. Ci proverà in ottobre l'associazione nazionale cake designers Italia, impegnata nel dare risalto ad una professione "antica ma poco riconosciuta".

Pasticcieri e decoratori lavoreranno assieme al progetto per presentarlo all'Expo di Milano, realizzando una maxi-torta "bella da mangiare": le decorazioni saranno ispirate ai monumenti e alle specialità agroalimentari d'Italia. Al guinness collaboreranno i migliori cake designers italiani, capitanati da deleghe regionali scelte attraverso una gara a squadre che si disputerà al "Cake design italian festival" di Milano, dal 27 al 29 marzo. Per il Veneto sono tre le squadre in gara, una sola delle quali si aggiudicherà la partecipazione al progetto: sono le "Giuliette" (Alice Chiodin, Barbara Martini, Luisa Budian, Domenica Pizzi, Arianna Toffanello), le "Spritz" (Francesca Filippin, Mayra Ines Bruni, Marina Zanotto, Alessandra Padovan, Miriam Lucantoni) e le "Spice" (Barbara Gambarotto, Serena Marzollo, Alessandra Pernigo ed Elena Pastro).

La delegata regionale per il Veneto di ANCDI è Deborah Puppa, titolare di "Creare con lo zucchero", ditta di Salzano. Lavora come professionista nel campo da anni, realizzando torte decorate per ogni tipo di evento. La cake designer spiega: «Per arrivare al guinness world record, ad ottobre, le tre squadre si affronteranno in una gara dal vivo: le sto seguendo tutte in ogni fase e darò loro il mio supporto per la realizzazione dell'opera finale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento