menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la madre, sfascia la macchina a colpi d'ascia e minaccia i carabinieri: in manette

Protagonista un 35enne di Martellago, tossicodipendente, neutralizzato dai militari dell'Arma dopo una breve colluttazione. La madre condotta al pronto soccorso per le cure del caso

È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, violazione di domicilio e danneggiamento. Non era nuovo alle forze dell'ordine C.M, 35enne martellaghese con alle spalle numerosi precedenti penali. Nella fattispecie, nel pomeriggio di giovedì la centrale operativa di Martellago ha ricevuto una disperata richiesta di aiuto da una donna, che aveva segnalato una violenta aggressione ai danni di una sua vicina di casa, da parte del figlio.

Pochi minuti e una pattuglia è giunta sul posto, trovandosi di fronte proprio l'aggressore, totalmente fuori controllo, che stava sfasciando con una grossa ascia l'utilitaria di famiglia, parcheggiata davanti all'abitazione. I militari hanno subito intimato all'uomo di calmarsi, ottenendo in cambio un comportamento non certo collaborativo. Il 35enne avrebbe infatto cominciato a provocare i carabinieri in maniera sempre più decisa. Dopo altri appelli alla calma degli uomini in divisa, ne è nata una breve colluttazione, nella quale sono riusciti a neutralizzare l'esagitato, ammanettandolo.

Dopo aver risolto la bega con l'uomo, i carabinieri hanno prestato immediato soccorso alla madre dell'uomo, che al termine di un litigio per futili motivi era stata violentemente percossa dal figlio, tossicodipendente, che l'aveva seguita fino all'abitazione della vicina di casa, dalla quale aveva cercato rifugio, sfasciando qualsiasi cosa gli fosse capitata a tiro. L'uomo è stato condotto nella camera di sicurezza della stazione di Martellago, in attesa del giudizio per direttissima, mentre la madre, trasportata al pronto soccorso, ne avrà per circa 10 giorni a causa delle contusioni multiple patite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento