Cronaca

Continua il tour del camper vaccinale tra spiagge e sagre

Due giorni di vaccinazioni e tamponi a Chioggia. In programma molti altri eventi nel corso dell'estate

La tappa a Chioggia

In due giorni il personale sanitario delle unità mobili Ulss 3 a Chioggia ha effettuato 113 vaccinazioni anti Covid e 50 tamponi, tutti negativi: il camper vaccinale ha operato nella mattinata di ieri, 28 luglio, davanti ai Bagni Clodia e poi stamattina al mercato. Prossimo appuntamento a Chioggia mercoledì 4 agosto presso i Bagni Lungomare. Il dg Edgardo Contato ha ricordato che l'operazione è utile per raggiungere la popolazione negli ambiti di aggregazione estiva, e cioè spiagge, mercati, sagre, festival. «Nei giorni scorsi - spiega - abbiamo effettuato 127 tamponi posizionandoci per quattro serate negli spazi del Mirano Summer Festival, solo per citare quello che è forse il più importante evento estivo per il pubblico giovane nella terraferma. Per non dire della festa del Redentore a Venezia, quando il vaporetto vaccinale si è messo a disposizione nella notte dei fuochi, con 172 persone che si sono sottoposte al test anti-Covid».

«Da qui in poi stiamo individuando una serie di sagre - aggiunge la responsabile del servizio, la dottoressa Francesca Ferraretto - alle quali intendiamo intervenire con la proposta dei vaccini e dei tamponi: a metà luglio siamo stati ad Asseggiano e a Malcontenta, e ora ci prepariamo ad essere presenti a Martellago, dove il 7 agosto presidieremo il festival "Calici di stelle"; andremo poi per quattro serate, dal 14 al 17 agosto, alla sagra di San Rocco a Dolo; mentre il 21 luglio saremo alla sagra di San Bortolo a Salzano. Quelle alla sagra di Camponogara, a fine agosto, e alla festa del vino di Santa Maria di Sala, a settembre, sono tra le altre uscite che stiamo organizzando».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua il tour del camper vaccinale tra spiagge e sagre

VeneziaToday è in caricamento